Meteo Mappa del sito
Lingua
polish   eng   de   it   sp
  • Mercato dei Tessuti (Sukiennice) a Cracovia
    Mercato dei Tessuti (Sukiennice) a Cracovia
  • Abbazia di Tyniec a Cracovia
    Abbazia di Tyniec a Cracovia
SANTA FAUSTINA – APOSTOLA DELLA DIVINA MISERICORDIA – 6 giorni
La sua vita monotona e grigia nascondeva in sè una profonda e straordinaria unione con Dio.


1O giorno ITALIA - ŁÓDŹ  

Arrivo a Łódź e sistemazione in hotel. Incontro con la guida in italiano e breve visita della città dove Suor Faustina da giovane lavorò come domestica. Łódź è il centro commerciale e industriale soprattutto tessile. Passeggiata per la storica Via Piotrkowska lungo la quale si trovano edifici neoclassici, neogotici, eclettici e in stile liberty. La via inizia dalla Piazza della Libertà (Plac Wolności) dove si trovano il Municipio neoclassico e il Museo Archeologico ed Etnografico. In poca distanza c’è il Museo di Storia della Città ed il Museo dell'Arte (arte polacca dal gotico all'età contemporanea), allestito in un palazzo neorinascimentale. Nel tratto finale di via Piotrkowska si ergono la Cattedrale ed il Palazzo Episcopale, edificati in stile neogotico. Collezioni di tessuti e di macchine tessili dal XVII sec. sono esposte nel Museo Centrale dell'Arte Tessile. Cena in un ristorante. Rientro in hotel e pernottamento.


2O giorno ŁÓDŹ – PŁOCK – VARSAVIA 

Dopo la prima colazione incontro con guida in italiano ed escursione a Głogowiec – villaggio natale di Helena Kowalska e visita della sua casa. Proseguimento per Świnice Warskie (2 km in distanza) dove si trova la chiesa parocchiale di suor Faustina nella quale fu battezzata. Qui potrete partecipare alla celebrazione della santa messa. Proseguimento per Płock. Qui si trova una delle case della Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia. In questa casa il 22 febbraio 1931, mentre stava nella sua cella, Suor Faustina ebbe una visione di Gesù vestito di bianco, che teneva una mano alzata per benedire e l’altra sul petto, da cui uscivano due grandi raggi, uno rosso e l’altro bianco che significavano il sangue e l’acqua che scaturiscono dal suo cuore Misericordioso. Rientro a Varsavia. Cena in un ristorante tipico nella città vecchia. Rientro in hotel e pernottamento.
 
 
  
3O giorno VARSAVIA – CZĘSTOCHOWA
 

Dopo la prima colazione incontro con guida in italiano e visita della città vecchia di Varsavia – Piazza del Castello, la Cattedrale di San Giovanni e la via Krakowskie Przedmieście. Dopo la visita proseguimento per la via Żytnia dove si trova il Convento delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia, nella quale Helena Kowalska entrò il 1 agosto del 1925 col nome di Suor Maria Faustina. In convento trascorse tredici anni in diverse case della Congregazione, soprattutto a Cracovia, Vilno e Płock, lavorando come cuoca, giardiniera e portinaia. Nel pomeriggio partenza per Częstochowa. Sistemazione in hotel e cena. In serata alle ore 21.00 partecipazione all’appello di Jasna Góra davanti al Quadro Miracoloso della Madonna Nera. Dopo la preghiera rientro in hotel e pernottamento.

4O giorno CZĘSTOCHOWA – CRACOVIA 

Dopo la prima colazione visita di Jasna Góra con la guida in italiano. Jasna Góra è un posto importantissimo per i Cristiani. Visiterete qui il Santuario della Madonna Nera, la Cappella della Madonna con il Quadro Miracoloso della Madre di Dio, la Sala dei Cavalieri, il Tesoro, il Museo, l’Arsenale. 



Dopo la visita partenza per Cracovia. Sistemazione in hotel e proseguimento per la città storica per la cena in un ristorante del centro storico. Dopo la cena, breve passeggiata per le bellissime vie di della città vecchia. Rientro in hotel e pernottamento.

5O giorno CRACOVIA 

Dopo la prima colazione. Proseguimento per Łagiewniki (un quartiere di Cracovia) con la guida in italianoe visita del Monastero della Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordiae del Santuario della Divina Misericordia, dove il Papa Giovanni Paolo II ha portato tutto il mondo alla Divina Misericordia. A Łagiewniki Karol Wojtyła, che da giovane faceva l'operaio e seminarista clandestino, negli anni ’40 si fermava a pregare sovente, andando al lavoro nella fabbrica Solvay. Santa Faustina consumata dalla tisi, morì a Łagiewniki, il 5 ottobre 1938, all’età di 33 anni. Le sue reliquie si trovano nel Santuario di Cracovia.

 
   
           
Rientro nella città vecchia e visita della Piazza del Mercato, una delle piazze medievali più grandi d’Europa, con i suoi 200 metri di lato che racchiudono un’infinità di tesori. Qui si trova la splendida Chiesa di Santa Maria Vergine Assunta in stile gotico. L’interno è ricco di opere d’arte, tra cui il più grande altare ligneo gotico d’Europa. Sulla Piazza vedrete anche la grande statua di Adam Mickiewicz, il più grande poeta romantico polacco, il municipio e Sukiennice – antico mercato coperto di tessuti. Vicino alla Piazza del Mercato c’è l’Università Jaghellonica.  Attraversando le Planty – un anello di verde che circonda la città vecchia, arriverete presso la Curia MetropotitanaCracoviensi con la famosa finestra dell’appartamento del Papa, dalla quale parlava alla gente durante le Sue visite a Cracovia. Vicino si trova la Basilica dei Domenicani. La Via Grodzka Vi porterà al Castello di Wawel. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.    

6O giorno CRACOVIA – ITALIA 

Dopo la prima colazione rientro in Italia.








Visits: 7049

Share    
TOP TRAVEL SERVICE s.c.
ul. T. Szafrana 5/4, 33-363 Kraków, POLONIA
Tel: +48 603 79 68 17   Tel: +48 501 023 933  Tel: +48 798 322 382
E-mail: info@toptravelservice.pl
NetSoftware - All rights reserved © Copyright TTS 2021